Interrogazione: incarichi consulenziali in campo di Giustizia

Interrogazione: incarichi consulenziali in campo di Giustizia

Considerato che nel corso della presente legislatura sono stati assegnati da vari soggetti istituzionali ed a vario titolo e motivazione diversi incarichi consulenziali in tema di giustizia;

valutato che gli interroganti ritengono doveroso che gli organismi preposti ed i Cittadini possano conoscere l’ammontare delle spese sostenute e come si sia giunti alla individuazione dei soggetti dei quali ci si è avvalsi ed alla sottoscrizione dei contratti;

valutato altresì che il Segretario di Stato Ugolini non abbia saputo o voluto dare, su esplicite richieste, risposte in merito alle consulenze che saranno citate infra, circa le spese sostenute ed i capitoli sui quali esse siano state imputate.

Si interroga il Governo per sapere:

A seguito di quale processo selettivo si sia individuato il nome del Professor Baldassarre.

A quanto sia ammontato il costo della consulenza da Lui fornita.

Su quale capitolo abbia inciso.

Si interroga altresì il Governo per sapere:

A seguito di quale processo selettivo si sia individuato il nome del Professor Preziosi.

A quanto sia ammontato il costo della consulenza da Lui fornita.

Chi abbia trattato il contratto di consulenza per parte sammarinese.

Su quali capitoli abbia inciso tale consulenza.

Se su un capitolo del Consiglio Grande e Generale, se essa sia stata vagliata dall’Ufficio di Presidenza.

Se no, perché sia stata commessa questa omissione.

Ed in tal caso come sia stato possibile liquidare le spese in oggetto senza assenso dell’Ufficio di Presidenza.

Si interroga altresì il Governo per sapere:

A seguito di quale processo selettivo si sia individuato il nome della Professoressa Califano.

A quanto sia ammontato il costo della consulenza da Lei fornita.

Su quale capitolo abbia inciso.

Si richiede risposta scritta

Articolo precedente
Il futuro è donna
Articolo successivo
Grandi debitori: recupero dei crediti