LA REPUBBLICA DEL FUTURO

IL NOSTRO PROGRAMMA DI GOVERNO
PER LA XXX LEGISLATURA

Il 2008 è stato uno spartiacque nella storia del nostro Paese. Da allora il cambiamento degli asset strategici intrapreso, pur se fra molte resistenze, ha comportato l’adeguamento di San Marino ai migliori standard internazionali nelle materie economiche e fiscali, ma anche la perdita di oltre il 30% del PIL.

Con quelle riforme San Marino ha voltato pagina, ma ancora non è riuscita a scriverne una nuova con i colori della crescita economica, dello sviluppo sostenibile, dell’implementazione di un welfare consapevole e inclusivo.

Conflittualità strumentali, veti incrociati e antagonismi preconcetti hanno influito pesantemente sul sano confronto politico, fino a minare l’attività di governi e legislature che si sono succeduti.

Repubblica Futura ritiene che con alcune idee ben definite e concrete questa nuova pagina della storia millenaria del Paese si possa scrivere e si possa in breve tempo tornare a sperare in un futuro migliore.

Il rilancio passa, inevitabilmente, attraverso la stabilizzazione del sistema bancario e la messa in sicurezza del bilancio dello Stato.

Gli interventi attuati nella legislatura conclusa con inatteso anticipo rispetto alla scadenza naturale, hanno consentito alla economia di riprendere a crescere, ma restano ancora alcuni nodi irrisolti che frenano il processo definitivo di rilancio.

Siamo convinti che il nostro Paese abbia le caratteristiche e le potenzialità per svoltare molto velocemente e diventare protagonista di una crescita significativa, nemmeno immaginabile per realtà di più grandi dimensioni: è il momento delle scelte coraggiose e determinate.

Occorrono misure realistiche, concrete, immediatamente realizzabili per chiudere definitivamente i conti con il passato e per focalizzarci sulla crescita economica, sul rafforzamento dello stato sociale e sula valorizzazione del merito in tutti gli ambiti.

Abbiamo idee e proposte chiare, che, siamo convinti, possano trasformare la Repubblica di San Marino in uno dei paesi più moderni e all’avanguardia nel panorama internazionale.

L’Accordo di Associazione all’Unione europea, gli investimenti nel settore della tecnologia, la formazione, i rinnovati rapporti con la vicina Repubblica italiana, le relazioni internazionali, l’eliminazione dei blocchi e vincoli ancora esistenti, le riforme volte a modernizzare il sistema-paese ed una nuova propensione culturale verso la libertà di impresa e l’accettazione di iniziative economiche private sono gli ingredienti, già a nostra disposizione, per uscire dalle secche e riportare San Marino su un percorso di sviluppo sostenibile.

La vera ricchezza della Repubblica risiede nella nostra storia millenaria, nelle nostre istituzioni e nella nostra identità, da sempre fattore di coesione e solidarietà. Dunque all’innovazione ed al progresso devono sempre essere affiancate la tutela e la promozione dell’identità, della storia, del nostro senso di comunità.

Repubblica Futura è convinta che

con coraggio, studio, lavoro e lealtà è possibile ricostruire in brevissimo tempo un Paese moderno ed evoluto

in cui allo sviluppo economico debba sempre essere affiancata la sostenibilità ambientale e sociale, per dare anche alle future generazioni la capacità di soddisfare le proprie esigenze, valorizzando la sovranità e l’identità sammarinese.

Purtroppo, anche nel corso della passata legislatura, l’improvvisazione di alcuni protagonisti, l’egoismo e la ricerca sfrenata di personalismi, la mancanza di coraggio, la scarsa dedizione hanno fatto deragliare il progetto di Adesso.sm, lasciando incompiute le promesse fatte agli elettori. Tutto ciò non è stato certo voluto da RF, che ha sempre dimostrato lealtà e disponibilità verso gli alleati e determinazione nel portare a compimento il mandato ricevuto dai Sammarinesi.

Adesso.sm è stato un progetto basato sul coraggio e sul sogno, sulla speranza, che una San Marino diversa possa esistere.
Quel progetto è stato tradito, per pavidità, incapacità, personalismo ed ambizione.

A tutti i cittadini che ci hanno creduto, a tutti coloro che vogliono lottare contro la restaurazione ed il ritorno al passato, a tutti coloro che vogliono rispecchiarsi in idee chiare e determinazione nel realizzarle, RF si rivolge come primi interlocutori.

Per tutte queste ragioni Repubblica Futura ha deciso di presentarsi a queste elezioni come lista, allargata anche a componenti indipendenti con cui reciprocamente si sono trovati positivi ed importanti ambiti di visione comune sulle necessità del Paese, potendo fare affidamento su una squadra di persone leali, capaci e oneste, che:

    • hanno una visione chiara del futuro della nostra Repubblica;
    • hanno sempre messo gli interessi del Paese al primo posto;
    • vogliono un Paese moderno, inserito nella comunità internazionale, ma nel rispetto della propria identità;
    • vogliono lottare con forza contro la restaurazione;
    • difendono lo stato di diritto, sostengono l’inclusione sociale e i diritti umani, e non calpestano quelli delle future generazioni.

Se queste sono le caratteristiche che cerchi:

se vuoi un Paese moderno e dinamico,

aperto all’iniziativa imprenditoriale, uno sviluppo sostenibile, il rispetto e la tutela della nostra identità;

se non vuoi dar credito a chi urla sempre al complotto,

a chi sa dire solo no, a chi vuole distruggere invece di creare, a chi resta immobile, a chi ha paura, a chi non vuole prendersi la responsabilità di governare preferendo aspettare di avere il consenso di tutti;

se vuoi sognare e sperare

sapendo che la speranza unita alla volontà può determinare il futuro;

se vuoi che la legalità sia sempre garantita

se vuoi vivere in un Paese libero e sovrano

dove fare impresa è più semplice, dove il merito viene premiato, dove la sicurezza è un bene scontato, dunque in un Paese di cui potere andare fieri.

allora Repubblica Futura è orgogliosa di lottare insieme a te, di avere l’onore di rappresentarti al meglio in seno alle istituzioni sammarinesi e a quelle internazionali.

I NOSTRI 10 PROGETTI PER IL FUTURO

1 – Stabilizzazione e rilancio del sistema bancario

2 – Riportare il Bilancio pubblico in avanzo

3 – Accelerare la crescita economica e il lavoro

4 – Politica Estera: valorizzazione della sovranità nazionale e integrazione all’Unione europea

5 – Turismo, sport e cultura motori della crescita

6 – Istruzione come vero pilastro del nostro futuro

7 – Sanità efficace ed efficiente

8 – Ambiente, Agricoltura, Energia e Territorio: la sfida riguarda anche noi

9 – Giustizia e Sicurezza: due pilastri per la comunità del futuro

10 – Identità nazionale e riforme istituzionali per una Repubblica moderna

Menu