Un bilancio fallimentare.

  1. Home
  2. chevron_right
  3. News
  4. chevron_right
  5. Un bilancio fallimentare.

Un bilancio fallimentare.

News
Un bilancio fallimentare.
Così abbiamo definito nei giorni scorsi la legge di bilancio e così continuiamo a definirla perché, stando così le cose, porterà al fallimento il Paese.
1) 70 milioni circa di disavanzo, che saranno destinati ad aumentare fortemente: per raggiungere questo risultato, infatti, è stato fatto un insostenibile taglio di 16 milioni all’Iss, alla nostra sanità, proprio in questo momento di pandemia!!!
2) l’autorizzazione data al Governo per il famoso prestito ponte, 150 milioni di euro da restituire fra 1 anno! Soldi che non abbiamo, ovviamente, rispetto al quale il Governo risponde “pagheremo il debito facendo altri debiti”, come se fosse scontato che qualcuno voglia finanziare un Paese che continua a produrre disavanzi enormi. Noi temiamo, invece, che siamo a concreto rischio default fra 12 mesi, e significherebbe non potere più pagare stipendi e pensioni, oltre a generare un effetto a cascata sull’economia.
3) nessuna idea per lo sviluppo economico. Rf ha presentato tantissime proposte sia a breve che a medio-lungo termine per aiutare la nostra economia a ripartire e generare elementi di competitività per attirare nuovi investimenti (tutte reperibili qui: https://www.repubblicafutura.sm/per-un-uso-intelligente-delle-risorse-provenienti-dal-debito-le-nostre-proposte-per-aiutare-leconomia/)
Tutti bocciati, ovviamente, ma il Governo non ha saputo proporre assolutamente nulla di alternativo, né aiuti alle imprese né misure per aumentare l’attrattività del nostro territorio.
Anzi, finora abbiamo solo passi indietro (sulla libertà di assunzione, sul credito agevolato, sulle telecomunicazioni, sull’accordo di associazione all’Unione Europea, ecc…).

Un Paese che sta per fare un debito enorme, insostenibile, con un deficit altissimo e senza un piano di sviluppo, che spera di ripagare i debiti facendo altri debiti: come si può definire un Governo che porta il Paese a questa situazione?

Crediamo che, se questa doveva essere la prima prova del Governo ed il primo vero progetto in cui vedere la sua capacità di incidere sul Paese, è meglio aprire velocemente una nuova fase politica…prima che sia troppo tardi

Articolo precedente
Un naufragio improvviso e doloroso
Articolo successivo
Il lavoro del Governo nel 2020 (e tanti auguri per il 2021)

Menu